News

Kristian Cellini

Danzatore e coreografo internazionale

Kristian Cellini, nato il 28 agosto del 1971, ideatore e direttore artistico di “Peccioli in Danza” e della sezione danza del Festival 11Lune a Peccioli (Pisa) è oggi un affermato insegnante e coreografo freelance sia a livello nazionale che internazionale. Diplomatosi come danzatore classico e moderno nel 1989 inizia la sua ventennale carriera di danzatore in numerose compagnie di danza e a fianco di prestigiosi artisti come Carla Fracci, George Iancu, Vladimir Derevjanko, Luciana Savignano, Daniel Ezralow, Micha Van Hoecke. La sua ecletticità professionale lo porta a lavorare anche nelle più importanti trasmissioni televisive RAI TV, Mediaset, televisione turca Canal D e con numerosi artisti italiani come Vasco Rossi, Renato Zero e Andrea Bocelli. Nel 1993 riceve il “Premio Paride” e nel 2004 il premio “Ballerino d’Argento” come miglior ballerino. Durante la sua carriera di danzatore inizia anche quella di coreografo di spettacoli teatrali, Gala, ma anche eventi nazionali e internazionali. Dotato di un suggestivo talento coreografico sviluppa il suo stile mettendo in pratica tutte le esperienze professionali nei diversi campi artistici e sviluppando una personale idea coreografica che unisce il linguaggio tecnico a quello musicale espressivo nonché alla personalità di ogni singolo danzatore, curandone la regia sotto tutti gli aspetti performativi. Nel 2014 che riceve i premi “Aurel Milloss” e “Napoli Cultural Classic” per la Danza – Premio alle Eccellenze XIV edizione per il talento coreografico con la seguente motivazione “Coreografo e insegnante di riconosciuto spessore artistico. Innovativo nel linguaggio, grazie alla sua prorompente energia creativa e sulla base di una tecnica consolidata e di efficaci scelte musicali, crea interpretazioni magistrali”. Dal 2008 al 2014 è coreografo degli spettacoli, tour teatrali e concerti del M° Andrea Bocelli presso il Teatro del Silenzio di Lajatico, “Cinema Tribute”, “Presenze”, “Donna: Mistero senza fine”, “I colori dell’anima”, Pathos, “Concerto Stelle”, “Bravo Italy e Cina”. Nel 2010 ha curato i movimenti coreografici di “Notte Illuminata”, un progetto video e magazine di Andrea Bocelli diretto dal M° Eugene Kohn. Nello stesso anno ha creato una coreografia inedita per l’etoile Giuseppe Picone in occasione del tour teatrale di Andrea Bocelli. Nel 2011 è coreografo dell’Opera rock “L’Arca di Giada”, dove scrivono di lui “Debutto trionfale de L’Arca di giada in Piazza di Spagna” – Hanno incantato le musiche tra opera lirica e opera rock ma anche le straordinarie coreografie del valente Kristian Cellini che ha capitanato un talentuoso corpo da ballo che vede come primo ballerino Leon nelle lucenti vesti del cigno Desiré” (Teatrailer). Nel 2012 crea “Omaggio a Vivaldi” per il Gala Festival internazionale di DansEncore, in Québec – Canada, dove scrivono di lui “Questo pezzo, creato appositamente per il festival trifluviano, è stato in un primo momento un insieme di sensualità e grazia, in un secondo momento di audacia di spirito per poi tornare prima di concludere sulle note più languide. In breve, il pubblico è stato testimone di un valzer di sentimenti tradotti in movimenti che hanno reso la presenza della delegazione italiana molto interessante. ( Le Nouvelliste). Nell’ottobre del 2012 è coreografo ospite presso il “Real Conservatorio Professionale di Danza Mariemma” con “Fantasticheria” creato appositamente per il Gala “20 años Il Taller coreografica RCPD”. Nel 2013 è coreografo di “Short Time” con la compagnia MaggioDanza al Teatro Maggio Musicale Fiorentino. Nello stesso anno ottiene un altro successo al Festival Internazionale DansEncore Québec con “What’s Women” dove scrivono di lui “La seconda ventata di freschezza è venuta dall’Italia con la KC Dance Company, una coreografia firmata Kristian Cellini, venuta dalla fantasia ma anche da un pizzico di follia, sulle note di Verdi. Prima ci ha offerto un segmento coreografico dal carattere lascivo per poi tornare con una energia vivace ad un’eleganza tecnica impeccabile grazie alle diverse atmosfere offerte da quattro ballerine e un ballerino che hanno brillato per la qualità e la precisione delle loro prestazioni”(Le Nouvelliste). Nel mese di dicembre dello stesso anno crea “Piano Concerto” di Ravel ispirato all’artista Amedeo Modigliani con Bridgett Zehr, prima ballerina del ENB. Nel 2014 è coreografo ospite al Festival DansEncore Canada in “Movimento Italia” con “Panta Rei”. Nello stesso anno firma le coreografie di “Cavalleria Rusticana” con Andrea Bocelli diretta dal M. Placido Domingo, con Giuseppe Picone (Etoile internazionale) e Bridgett Zehr (prima ballerina di ENB) al Teatro del Silenzio (PI). Nel 2015 è coreografo e insegnante presso “BCB Bangkok City Ballet” ed è anche maestro ospite della compagnia ProArteDanza di Roberto Campanella. Nel 2016 crea “Trittico Barocco” per nove danzatori e due solisti con l’etoile Giuseppe Picone attualmente Direttore del Corpo di ballo del Teatro San Carlo di Napoli e Letizia Giuliani già prima ballerina della Compagnia MaggioDanza di Firenze. Nel 2017 crea “Amore impossibile” per la Compagnia Alessandra Corona Works di New York un nuovo spettacolo liberamente tratto dal romanzo di Alexandre Dumas “La Dama delle Camelie” firmandone la regia e la coreografia. Nello stesso anno crea per il Festival 11Lune di Peccioli (Pi)“Astratto” con i primi danzatori dell’Opera di Kiev, Olga Golitsa, Sergii Kliachin e con i danzatori dell’Opus Ballet di Firenze. Nel 2018 crea “La Mietitura” per Laura Rosillo Ramirez di HET e Casey L.Herd, mentre al Teatro San Carlo di Napoli in onore del “Gala Nureyev” va in scena il pas de deux “Albinoni” interpreato da Giuseppe Picone e Candida Sorrentino. Crea inoltre la coreografia per Sergei Polunin nel video “Ave Maria Pietas” di Andrea Bocelli e Aida Garifullina diretta da Gaetano Morbioli e per l’opera “Andrea Cheniér” con Andrea Bocelli diretto da Stefano Trespidi (Vice Direttore Artistico dell’Arena di Verona). Da anni si dedica anche all’insegnamento di “Modern Contemporary” e di “Laboratorio coreografico” in diverse Scuole e Centri professionali di danza sia in Italia che all’estero come MAC, IALS, Boston Ballet School, Joffrey Ballet School, Art’s Umbrella Vancouver, Centre du Marais e Studio Harmonic a Parigi, Real Conservatorio professionale di Danza Mariemma a Madrid, “BarcellonaJazz” Festival di Barcellona, Beirut (Libano) e al Festival Mas Danza El Salvador. A Toronto (Canada) presso il “Metro Movement Dance Studios”,”Canadian Contemporary Dance Theater”, “Dance Allegro Studio”, “George Randolph School” e presso la prestigiosa Università “Centennial College of Toronto”.